Casa » Architettura » Interrobang riempie il suo ufficio con mobili in compensato personalizzati verniciati con i colori della schiuma isolante

Interrobang riempie il suo ufficio con mobili in compensato personalizzati verniciati con i colori della schiuma isolante

Lo studio di architettura e ingegneria Interrobang ha allestito la sua sede est di Londra con mobili indipendenti in compensato, dipinti con le stesse tonalità pastello della schiuma isolante tipicamente nascosta all'interno delle pareti di un edificio.

Quando nel 2016 Interrobang si è trasferito nello spazio al primo piano di un edificio di uffici di cinque piani nel 1970, era completamente vuoto e non aveva una cucina o una sala riunioni.

1

Lo studio ha progettato una serie di mobili freestanding che sono utilizzati per compartimentare l'ufficio, creando questi spazi essenziali, così come una reception, una sala IT e varie aree di breakout.

"Il nostro obiettivo era creare un ambiente di lavoro che incoraggi la comunicazione e la collaborazione", ha detto a Dezeen la co-fondatrice di Interrobang, Maria Smith.

"L'ufficio è organizzato intorno a due grandi tavoli - uno rosa, uno verde - dove ci riuniamo per tutto, dai laboratori di design al curry di giovedì", ha detto Sith.

2

"Abbiamo quindi definito gli altri spazi per colore, con una sala riunioni rosa, una cucina verde, una libreria blu e una barra stampante gialla."

Le unità alte sono in compensato - un materiale che sta ricevendo molta attenzione al momento, grazie ad una nuova mostra al V & A. Il materiale, realizzato sovrapponendo e incollando sottili strisce di impiallacciatura di legno, è stato recentemente utilizzato anche per creare una scala a forma di jigsaw e un carrello per gin.

Interrobang ha scelto di utilizzare il compensato di abete rosso, non solo per la sua convenienza, ma perché potrebbe essere utilizzato per creare mobili dettagliati con tecniche di taglio e assemblaggio controllate da computer.

3

Le pareti autoportanti possono essere rimosse in futuro senza danneggiare in alcun modo il tessuto dell'edificio.

Ciascuna delle tinte scelte per le superfici verniciate è presa in prestito da un tipo specifico di prodotto isolante. Ad esempio, Kooltherm Pink viene utilizzato per la reception, la sala IT e la sala riunioni.

La cucina è un verde pastello utilizzato dal fornitore di prodotti floreali, Oasis, ed è stato scelto per fungere da sfondo appropriato per cucinare e mangiare.

Una libreria in polistirolo e un'area stampante hanno la stessa sfumatura gialla dell'isolante in poliisocianurato (PIR) che fa da cornice allo spazio centrale della riunione.

4

"Le schiume e l'isolamento sono disponibili in diversi colori per indicare la loro densità e l'uso, ma questi colori sono quindi nascosti nella carne dell'edificio", ha aggiunto Smith. "Abbiamo pensato che sarebbe stato bello apprezzare la sorprendente bellezza di questi colori funzionali".

5

Le unità che rivestono la sala riunioni e una parete divisoria a doppia faccia che separa la cucina dai tavoli comuni incorporano un policarbonato a doppia parete che forma una barriera visiva pur consentendo alla luce di permeare.

Smith ha collaborato con Steve Webb e Andy Yates dei Webb Yates Engineers per stabilire Interrobang, un'architettura trans-disciplinare e una pratica ingegneristica. In precedenza, è stata uno dei direttori fondatori dell'ufficio di architettura Studio Weave.

6

I suoi progetti precedenti includono lo studio di un artista e la pelle di birdwatching ricoperta di motivi colorati dipinti a mano, e un'installazione in un ospedale di Londra comprendente una rete di tubi e trombe che ha fatto da colonna sonora alle ninna nanne.